Bagordi? Stravizi? Aperitivi? Ripulisci il fegato in 2 giorni

Pulisci il fegato e perdi in 2 giorni quei “7 Kg in 7 giorni” accumulati.

Dopo bagordi e stravizi, si è goffi, lenti, spenti e pieni d’acqua. “7 Kg in 7 giorni” sono realtà, a rialzo. Ma non ti preoccupare: ripulisci il fegato e torna in forma in 2 giorni.

Dieta detox? No...

Ci pensa il fegato a detossificare. Non la dieta. Tu, con la dieta, puoi aiutare il fegato. Ecco come, in 2 giorni:

Primo giorno e mezzo

Si assumono elevate quantità di micronutrienti tramite verdure e agrumi, e pochi grassi e proteine.

Da metà del secondo giorno

Si coadiuva la pulizia del fegato prima di riprendere la normale alimentazione, meglio se saltando il primo pasto.

Prima fase

Va dalla mattina di un giorno al pranzo (escluso) del giorno dopo. In merito al "mangiare", fai 2 o 3 pasti in cui inserire, per ognuno, una o due porzioni da almeno 3 dei gruppi alimentari indicati.
Crauti, cavolfiori, cavolini di bruxelles, broccoli, broccoletti, carciofi, asparagi, barbabietole, cetriolo, dente di leone (infuso), curcuma, mela selvatica...
Si coadiuva la pulizia del fegato prima di riprendere la normale alimentazione, meglio se saltando il primo pasto.
Arance, limoni, succo di limone, lime...
Aglio, cipolla
Fonte proteica come uova, manzo magro, pollo senza pelle, o pesce; Vegetariani o Vegani: alghe, quinoa, riso scuro, orzo.
Acqua, superando il senso di sete e facendo che l’urina sia trasparente e frequente (> 10-12 volte).
Meglio bere in “boli” di 350-400 ml per volta che non a piccoli sorsi.
Utile acqua e limone al mattino (½-1 limone in 400-500 ml di acqua tiepida).
Puoi aggiungere un infuso a base di cardo mariano e tarassaco prima di dormire.
Qualsiasi forma di zuccheri, miele, sciroppi, dolcificanti artificiali, frutta disidratata.
Carboidrati raffinati, incluso riso bianco e prodotti da farine raffinate, segale e affini.
Cereali da colazione, prodotti pronti, confezionati, conservati.
Alcool, farmaci (a meno che non siano per terapia cronica), caffeina.
Latte, latticini e prodotti caseari.

Seconda fase

Va da ora di pranzo del secondo giorno alla mattina dopo. Ecco gli ingredienti che ti servono e come procedere.
Mezza tazza di olio di oliva
4 cucchiai di sali di Epsom (Magnesio Solfato)
3 tazze di succo di pompelmo o di limone
1 pompelmo intero o 1 limone intero
Miscela il succo di pompelmo con i sali di Epsom; quanto ottenuto è valido per 4 “porzioni”. Bevi una porzione.
Qualche ora dopo (2-3 h) bevi un’altra porzione di succo + Epsom.
Ancora qualche ora dopo (sera), unisci ad una porzione di succo + Epsom, mezza tazza di olio d’oliva e bevi.
La mattina dopo, prendi l’ultima porzione di succo di pompelmo e sali di Epsom. Non mangiare nulla.
Cerca di bere 1-2 litri d’acqua entro l’orario in cui solitamente mangi. A pranzo puoi ripristinare la tua alimentazione.

Risorse di Approfondimento

  1. Díaz-Zavala RG. Effect of the Holiday Season on Weight Gain: A Narrative ReviewJ Obes. 2017.
  2. Borysenko JZ. Minding the Body, Mending the Mind. Lifelong Books. 2007.