Anche tu sottovaluti il ruolo del tessuto muscolare?

Come il tessuto muscolare ti aiuta a stare in forma ed in salute. No, non perché ti fa bruciare più calorie...

La massa muscolare è importante, non solo per l’estetica o la performance, ma per fitness e benessere. Ma non come credi: non ti fa concretamente “bruciare più calorie”. Allora a cosa serve? Scoprilo qui...

I muscoli bruciano più calorie? Mmmh...

Ecco a te i numeri che indicano quante Kcal al giorno vengono utilizzate da 1 Kg di ogni tessuto:

Reni

440

Cuore

440

Cervello

240

Fegato

200

Muscolo

13

Grasso

4.5
Quanto sarebbe bello avere reni da 20 Kg per consumare 8.800 Kcal / die? Ma ad impressionare non è questo: guarda il consumo del Muscolo VS del Grasso. Soltanto un po’ di più della metà! Questo significa che...
Se aumenti 2.5 Kg di grasso oppure 1 Kg di muscolo, a livello di consumo di calorie è la stessa cosa! Ma mettere su grasso è molto più facile (e può essere divertente).

Perché il tessuto muscolare è importante?

Non perché ti fa bruciare più calorie. Ma perché migliora il tuo metabolismo. Comportandosi come una spugna che assorbe nutrienti (non li fa andare altro, ad esempio nel grasso a farti ingrassare).

Ogni poro, un mitocondrio

Puoi considerare il muscolo come una spugna in cui ogni poro è un mitocondrio, l’organello che trasforma i nutrienti in energia. Rispetto ai pori, la spugna ha queste caratteristiche:

Volume

Una spugna più grande, assorbe più acqua.

Densità

Una spugna con più pori, assorbe più acqua.

Funzione

Una spugna con pori “annidati”, assorbe più acqua.

Aumenta i “pori” del tessuto muscolare

Puoi rendere il tuo tessuto muscolare una migliore spugna assorbi nutrienti tramite nutrizione ed esercizio fisico mirati. Puoi lavorare su volume (accrescimento muscolare), densità (densità mitocondriale), e funzione (funzionalità mitocondriale).

Accrescimento muscolare

Includi allenamenti ad alta potenza ed intensità per fornire il giusto stimolo al tessuto muscolare per accrescersi; cerca di fare dopo di essi il pasto più abbondante della tua giornata.

Densità mitocondriale

Per quanto possibile, cerca di iniziare l’allenamento in condizioni di digiuno; al termine dello stesso, esegui del lavoro metabolico (quello che porta i muscoli a “bruciare”).

Funzionalità mitocondriale

Ogni tanto, includi giornate senza carboidrati ed in esse fai allenamenti più “metabolici”, magari preceduti da spuntini a base di “grassi” (ottimi il cocco o il cioccolato fondente).