Un distillato di sapere, a un solo clic di distanza.

~1-2 volte al mese, distilleremo per te e ti invieremo preziosi consigli per il tuo progresso di Fitness.

Un distillato di sapere, a un solo clic di distanza.

~1-2 volte al mese, distilleremo per te e ti invieremo preziosi consigli per il tuo progresso di Fitness.

Iscrivendoti, accetti Termini e Privacy. P.S.: odiamo lo spam quanto non poter mangiare pizza e gelato ogni sera. Sei al sicuro.

Iscrivendoti, accetti Termini e Privacy. P.S.: odiamo lo spam quanto non poter mangiare pizza e gelato ogni sera. Sei al sicuro.

Calcolatore online coefficiente chetogenico: come creare una dieta chetogenica

Come creare una dieta chetogenica efficace in maniera semplice col rapporto chetogenico
By Team Oukside | 17 Luglio 2019

Calcolatore online coefficiente chetogenico: come creare una dieta chetogenica

Come capire se un alimento, pasto o schema dietetico può essere definito chetogenico? Forse hai bisogno di uno Calcolatore online del coefficiente chetogenico o rapporto chetogenico per strutturare la Dieta Chetogenica? Scoprilo qui.

Un passo indietro: cosa significa “chetogenico”?

Chetogenica è qualsiasi condizione che pone l'organismo nella condizione di produrre corpi chetonici, un substrato energetico alternativo al glucosio, in quantità tale da diventare substrati energetici preferenziali (rispetto - appunto, al glucosio).

Abbiamo definito il coefficiente o rapporto chetogenico e compreso quali sono gli alimenti concessi nella dieta chetogenica utilizzando una semplice formula (che può essere ricordata mentalmente). Ma più volte ci è stato chiesto se esistesse un software/applicazione/foglio di calcolo per capire se alimento, pasto o schema dietetico fosse chetogenico.

La nostra risposta? No: sul mercato c'è poco o nulla. E quello che c'è è assurdamente costoso e poco funzionale, come il Dieta Chetogenica Classica PRO (o ketopro) dell'Università di Pavia, ad un prezzo di € 200,00 ogni anno senza possibilità di utilizzarlo online, da mobile, o ad esempio su MAC.

Fino a non molto tempo fa, avevamo il nostro calcolatore online gratuito per la Dieta Chetogenica, per calcolare i macronutrienti ideali da inserire nella dieta chetogenica e di analizzare alimenti, pasti e schemi dietetici per capire se sono chetogenici.

E, dopo un periodo di stanby, successiva rimessa online, abbiamo capito che questi strumenti lasciano il tempo che trovano e una Dieta Chetogenica non va creata con un Calcolatore per la Dieta Chetogenica, ma con la testa.

Ci siamo fatti influenzare arrivando a creare qualcosa di complicato partendo da qualcosa di semplice, quando la nostra mission è l'esatto opposto: semplificare una soluzione quando il problema a monte appare complicatissimo da risolvere.

Ecco invece quello che è giusto fare per creare una Dieta Chetogenica senza Calcolatore per la Dieta Chetogenica. È più difficile? Nient'affatto, è più semplice.

Non hai bisogno di un Calcolatore per la Dieta Chetogenica

Nell'articolo relativo al Coefficiente Chetogenico e gli alimenti concessi per la Chetosi, abbiamo spiegato come capire se un alimento, pasto o giornata (quindi dieta...) si possa definire "Chetogenico" e cosa fare in caso non lo sia.

Usare un'App per la Dieta Chetogenica non permette di arrivare a comprendere i criteri di scelta di alimenti e pasti in un regime chetogenico. Tornando all'articolo sul Coefficiente Chetogenico, si scopre infatti che - tramite una formula semplificata a partire da quella "ufficiale" in termini scientifici - si può facilmente capire come agire, in 3 semplici regole:

  1. Non bisogna introdurre alimenti che abbiano zuccheri e carboidrati "diretti". Per non sbagliarsi, gli alimenti concessi nella Dieta Chetogenica sono solo verdure ed ortaggi (tra quelli che possono presentare piccole quote di carboidrati e zuccheri).

  2. Il macronutriente "proteina" dovrebbe essere settato intorno a 1.2 - 1.5 g/kg, e non spostarsi da quella quota.

  3. Usando la formula, bisogna fare in modo che i pasti abbiamo un rapporto chetogenico ~ 1 e, in generale, la giornata si attesti su un rapporto chetogenico di circa 1. Il che vuol dire che dove ci sono più proteine, dovranno esserci anche più grassi.

Il discorso può tranquillamente concludersi qui, rimandando alla lettura dell'articolo sul Coefficiente o Rapporto Chetogenico che guida alla scelta degli alimenti concessi per Dieta Chetogenica e Chetotosi (spulciando anche tra i numerosi commenti - e partecipando! - si può avere la panoramica completa sugli alimenti concessi per la Dieta Chetogenica e come favorire la Chetosi per dimagrimento e quant'altro).

Ma ci preme far notare che in questo modo - capendo cioè il criterio per scegliere quali alimenti mangiare e quali no in un menu chetogenico, piuttosto che usare un calcolatore online per la Dieta Chetogenica - si arriverà nel giro di un mese o due, a padroneggiare la propria Dieta Chetogenica in maniera snella, fluida e senza complicarsi la vita.

Si sarà in grado "a colpo d'occhio" di costruire il proprio menu Chetogenico con gli alimenti concessi, strutturando la Dieta Keto definitiva per se stessi, senza dover tirare fuori l'app (come Keto Diet Tracker o Ketogenic Diet o Keto.app & co.) o mettersi a fare calcoli complicati.

Si sarà in grado di entrare nell'ottica della Dieta Chetogenica, forti del fatto di aver sfruttato la formula semplificata per il rapporto chetogenico e costruire la propria Dieta Keto Definitiva.

Ti è stato utile?
Facci sapere!

5.0/5 rating 1 vote

Per sbloccare il tuo Potenziale...
Inizia GRATIS

Quanto hai appena appreso è solo una piccola parte. Ma non temere: esiste un metodo che ti insegna ad adattare le abitudini di Fitness e benessere alla tua vita (e non il contrario!)

Senza dieta da rincorrere, allenamento da organizzare, integratori da ricordare e strane posizioni yoga da emulare. Per vivere il Fitness, non subirlo.


Sei un PRO che lavora nel settore? Se, come noi, vuoi ispirare le persone a migliorare le loro abitudini ed essere il loro riferimento, unisciti a noi! Scopri come qui


Quella domanda che ti frulla in testa...

Leggere in autonomia è il miglior modo per applicare a sé quanto appreso, ma interagire è fondamentale quando quel dubbio o quella curiosità proprio non ti mollano.

Non esitare a porre qualsiasi domanda, riportarci qualsiasi dubbio o semplicemente una tua esperienza usando i commenti qui sotto: saremo felici di approfondire questo argomento con te e consigliarti al meglio.

Per lasciare un commento, Registrati Gratis › Registrati Gratis › oppure Effettua il Login › Effettua il Login ›

Lascia un commento

Per favore esegui il Login per lasciare un commento.