Un distillato di sapere, a un solo clic di distanza.

~1-2 volte al mese, distilleremo per te e ti invieremo preziosi consigli per il tuo progresso di Fitness.

Un distillato di sapere, a un solo clic di distanza.

~1-2 volte al mese, distilleremo per te e ti invieremo preziosi consigli per il tuo progresso di Fitness.

Iscrivendoti, accetti Termini e Privacy. P.S.: odiamo lo spam quanto non poter mangiare pizza e gelato ogni sera. Sei al sicuro.

Iscrivendoti, accetti Termini e Privacy. P.S.: odiamo lo spam quanto non poter mangiare pizza e gelato ogni sera. Sei al sicuro.

Un'idea per la corretta idratazione post allenamento

Ripristino di minerali e nutrienti post allenamento
By Federico Cafaro | 01 Agosto 2016

Un'idea per la corretta idratazione post allenamento

Dopo l'attività di durata la priorità è fornire al corpo il necessario affinché venga ristabilita l'omeostasi cellulare e sistemica e avvenga la risposta adattogena.

Idratazione è la parola d'ordine, tuttavia la sola acqua, nella maggior parte dei casi, non è sufficiente.

Il secondo tassello sono gli amminoacidi, molto importanti affinché avvenga la sintesi di componente proteica in risposta allo stress dell'allenamento. Una piccola componente glucidica, in aggiunta, se l'obiettivo è dare il via al ripristino delle scorte di glicogeno.

Ecco un piccolo input per il ripristino post allenamento, specie nel periodo estivo:

  • ½ litro d'acqua non iposodica con 1 limone grande e 2 filtri di tè verde e zenzero;
  • ½ litro d'acqua non iposodica con 30g di proteine del siero e 10g di nesquick.

Corretta idratazione postworkout estivo

Ti è stato utile?
Facci sapere!

0.0/5 di voti (0 voti)

Per sbloccare il tuo Potenziale...
Inizia GRATIS

Quanto hai appena appreso è solo una piccola parte. Ma non temere: esiste un metodo che ti insegna ad adattare le abitudini di Fitness e benessere alla tua vita (e non il contrario!)

Senza dieta da rincorrere, allenamento da organizzare, integratori da ricordare e strane posizioni yoga da emulare. Per vivere il Fitness, non subirlo.


Sei un PRO che lavora nel settore? Se, come noi, vuoi ispirare le persone a migliorare le loro abitudini ed essere il loro riferimento, unisciti a noi! Scopri come qui


Quella domanda che ti frulla in testa...

Leggere in autonomia è il miglior modo per applicare a sé quanto appreso, ma interagire è fondamentale quando quel dubbio o quella curiosità proprio non ti mollano.

Non esitare a porre qualsiasi domanda, riportarci qualsiasi dubbio o semplicemente una tua esperienza usando i commenti qui sotto: saremo felici di approfondire questo argomento con te e consigliarti al meglio.

Per lasciare un commento, Registrati Gratis › Registrati Gratis › oppure Effettua il Login › Effettua il Login ›

Lascia un commento

Per favore esegui il Login per lasciare un commento.