Resta in aggiornamento, ricevi le news.

Ti scriveremo non più di 1 volta al mese per informarti sulle novità e le informazioni più utili e interessanti per te.

Resta in aggiornamento, ricevi le news.

Ti scriveremo non più di 1 volta al mese per informarti sulle novità e le informazioni più utili e interessanti per te.

Iscrivendoti, creerai un Account accettando Termini e Privacy. P.S.: odiamo lo spam quanto non poter mangiare pizza e gelato ogni sera. Sei al sicuro.

Iscrivendoti, creerai un Account accettando Termini e Privacy. P.S.: odiamo lo spam quanto non poter mangiare pizza e gelato ogni sera. Sei al sicuro.

Quanto peso perdere? Impostare un range fa dimagrire più a lungo!

Come obiettivo, meglio "2-4 Kg al mese" che "devo perdere 4 Kg"
Di Team Oukside | 11 Dicembre 2017

Quanto peso perdere? Impostare un range fa dimagrire più a lungo!

Molto spesso chi si mette a dieta o inizia un programma di allenamento per dimagrire, imposta un obiettivo difficile da mantenere, come "Perdere X peso in tot. tempo".

È difficile perché quell'obiettivo potrebbe non essere raggiunto, generando sconforto e frustrazione, e quindi abbandono di quel programma di dieta / allenamento per dimagrire.

Due Ricercatori, Scott e Nowlis (1), nel 2013 ci hanno fatto capire come impostare obiettivi entro dei range prestabiliti piuttosto che numeri precisi (esempio: "Perdere 3-6 Kg" e non "Perdere 6 Kg") sia una svolta per quanto riguarda l'aderenza al programma dietetico / l'allenamento.

Ecco come possiamo tradurre in termini pratici i risultati della serie di esperimenti forniti dai Ricercatori.

  • Per dimagrire, dunque: occorre impostare un range di perdita di peso a settimana / al mese. Ad esempio "Voglio perdere dai 2,5 ai 5 Kg al mese".
  • Goal setting per dimagrire

  • Per mantenere la perdita di peso a lungo termine, sarebbe opportuno impostare invece un range di mantenimento "Voglio restare tra 65 e 70 Kg".
  • Goal setting per mantenere il peso

In questo modo:

  • L'obiettivo più difficile dà motivazione, specie motivazione ad iniziare;
  • Quello meno difficile dà soddisfazione, e conseguentemente motivazione a continuare.

Riferimenti

  1. Scott MS, Nowlis SM. The Effect of Goal Specificity on Consumer
    Goal ReengagementJ Consumer Res. 2013.

Per vivere il Fitness, non subirlo.

Il Fitness che conosci non ti darà la soluzione che cerchi. Diete, allenamenti, integratori, non sono la risposta.

Hai bisogno di un metodo pratico e concreto che ti indichi momento per momento dove guardare e a cosa puntare, per un risultato di Fitness da vivere (non da subire).

Scoprilo Gratis qui


Psssh! Se non lo hai ancora fatto, iscriviti alla Newsletter del Blog per ricevere aggiornamenti ed offerte esclusive. Iscriviti ora alle News Iscriviti ora alle News

Resta in aggiornamento, ricevi le news.

Ti scriveremo non più di 1 volta al mese per informarti sulle novità e le informazioni più utili e interessanti per te.

Resta in aggiornamento, ricevi le news.

Ti scriveremo non più di 1 volta al mese per informarti sulle novità e le informazioni più utili e interessanti per te.

Iscrivendoti, creerai un Account accettando Termini e Privacy. P.S.: odiamo lo spam quanto non poter mangiare pizza e gelato ogni sera. Sei al sicuro.

Iscrivendoti, creerai un Account accettando Termini e Privacy. P.S.: odiamo lo spam quanto non poter mangiare pizza e gelato ogni sera. Sei al sicuro.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.