Un distillato di sapere, a un solo clic di distanza.

~1-2 volte al mese, distilleremo per te e ti invieremo preziosi consigli per il tuo progresso di Fitness.

Un distillato di sapere, a un solo clic di distanza.

~1-2 volte al mese, distilleremo per te e ti invieremo preziosi consigli per il tuo progresso di Fitness.

Iscrivendoti, accetti Termini e Privacy. P.S.: odiamo lo spam quanto non poter mangiare pizza e gelato ogni sera. Sei al sicuro.

Iscrivendoti, accetti Termini e Privacy. P.S.: odiamo lo spam quanto non poter mangiare pizza e gelato ogni sera. Sei al sicuro.

Un'erba cinese contro il dolore: Corteccia dell'Olmo

La corteccia dell'Olmo contro il dolore
By Gianluca Pirro | 14 Dicembre 2016

Un'erba cinese contro il dolore: Corteccia dell'Olmo

La corteccia di Eucommia ulmoides (corteccia dell’Olmo), anche detta Du Zhong (dùzhòng), è citata nei testi medici cinesi risalenti a 2500 anni fa. Shennong, il fondatore dell’erboristica cinese, la descrive come “un’erba superiore che prolunga la vita”, seconda solo al Ginseng.

Per erba superiore si intende che può essere assunta tutti i giorni per la promozione della salute, secondo i precetti taoisti. In antichità si preparavano decotti della corteccia.

L’impiego più noto di Eucommia consiste, però, nel suo effetto anti-dolorifico in caso di lombalgia, sciatica e male alle gambe. Secondo la medicina cinese, infatti, molti mal di schiena sono dovuti a un deficit di Yang del rene che produce debolezza nella parte inferiore del corpo e penetrazione di “venti” che causano dolore. In Occidente, invece, l’azione di Eucommia è attribuita alla presenza di sostanze come iridoidi e lignani. Due modi diversi di guardare all’azione di questa pianta.

La visione dell’antica Cina attribuisce a Du Zhong molte altre proprietà. Questa pianta è considerata un potente tonico del Jing, che si conserva nel rene. Il Jing è l’energia fondamentale della vita, l’essenza che sostiene la vita: per questo motivo si ritiene che l’Eucommia favorisca la longevità, la vitalità, l’energia mentale e ritempri le funzioni sessuali. In sostanza, è anche un anti-aging.

Più di recente è stata proposta anche contro l’osteoporosi perché, attraverso la sua azione Yang, attiva la deposizione di nuovo osso. Certamente un’erba di grande interesse, che sta rivelando lentamente tutti i suoi segreti.

Un’antica leggenda del monastero buddhista Shaolin, in Cina, attribuisce all’Eucommia il potere di rafforzare il Qi e tonificare il Fegato. Di conseguenza veniva utilizzata per irrobustire muscoli, tendini e articolazioni che sono legati energeticamente alla loggia del Legno/Fegato, e per aumentare l’energia del corpo. I monaci si servivano di questa pianta, insieme alla Morinda officinalis, per preprarare il famoso “Elisir della tigre combattente”. Il monastero Shaolin, infatti, oltre ad essere un centro spirituale è anche una delle più famose scuole cinesi di arti marziali: lo stile Shaolin del Kung Fu è nato proprio tra le mura del monastero dove, ancora oggi, è praticato da alcuni maestri.

La corteccia di Eucommia è reperibile in capsule contenenti l’estratto o in polvere. Le dosi consigliate variano da 0,5 a 1 mg al giorno in caso di lombalgia. Da evitare nei bambini, nelle donne in gravidanza o nel periodo dell’allattamento. Seppure sia un prodotto scarsamente tossico, sconsigliamo vivamente l’autocura e consigliamo l'affiancamento di un fitoterapeuta.

Riferimetni

  1. Sotte L & co., Farmacologia cinese. 2009, CEA

Ti è stato utile?
Facci sapere!

0.0/5 di voti (0 voti)

Per sbloccare il tuo Potenziale...
Inizia GRATIS

Quanto hai appena appreso è solo una piccola parte. Ma non temere: esiste un metodo che ti insegna ad adattare le abitudini di Fitness e benessere alla tua vita (e non il contrario!)

Senza dieta da rincorrere, allenamento da organizzare, integratori da ricordare e strane posizioni yoga da emulare. Per vivere il Fitness, non subirlo.


Sei un PRO che lavora nel settore? Se, come noi, vuoi ispirare le persone a migliorare le loro abitudini ed essere il loro riferimento, unisciti a noi! Scopri come qui


Quella domanda che ti frulla in testa...

Leggere in autonomia è il miglior modo per applicare a sé quanto appreso, ma interagire è fondamentale quando quel dubbio o quella curiosità proprio non ti mollano.

Non esitare a porre qualsiasi domanda, riportarci qualsiasi dubbio o semplicemente una tua esperienza usando i commenti qui sotto: saremo felici di approfondire questo argomento con te e consigliarti al meglio.

Per lasciare un commento, Registrati Gratis › Registrati Gratis › oppure Effettua il Login › Effettua il Login ›

Lascia un commento

Per favore esegui il Login per lasciare un commento.