Resta in aggiornamento, ricevi le news.

Ti scriveremo non più di 1 volta al mese per informarti sulle novità e le informazioni più utili e interessanti per te.

Resta in aggiornamento, ricevi le news.

Ti scriveremo non più di 1 volta al mese per informarti sulle novità e le informazioni più utili e interessanti per te.

Iscrivendoti, creerai un Account accettando Termini e Privacy. P.S.: odiamo lo spam quanto non poter mangiare pizza e gelato ogni sera. Sei al sicuro.

Iscrivendoti, creerai un Account accettando Termini e Privacy. P.S.: odiamo lo spam quanto non poter mangiare pizza e gelato ogni sera. Sei al sicuro.

Meglio lo Stacco da Terra classico (regular) o in stile Sumo?

Come scegliere lo stile dello Stacco da Terra
Di Team Oukside | 26 Luglio 2017

Meglio lo Stacco da Terra classico (regular) o in stile Sumo?

Lo Stacco da Terra: un esercizio fantastico che chiunque voglia trovare e mantenere un ottimo stato di forma dovrebbe eseguire. Ma con che tecnica eseguirlo: Regular o Sumo? Scopriamolo.

Un solo bilanciere per stimolare moltissimi distretti muscolari, migliorando la postura e fortificando schiena e addome per evitare dolori lombari (con occhio alla tecnica!).

Lo Stacco da Terra si può eseguire nel modo "classico" (Regular), in cui i piedi sono alla larghezza delle spalle o poco meno e le braccia all'esterno; oppure si può eseguire nel modo "Sumo", in cui i piedi sono più distanziati e le braccia all'interno.

La scelta si basa sulle caratteristiche biomeccaniche del soggetto: c'è chi non riesce a posizionarsi per fare uno Stacco Regular efficiente e sicuro; chi invece non potrebbe fare il Sumo.

I due esercizi non possono essere scelti "per sfizio" (al massimo inseriti come propedeutici l'uno per l'altro e viceversa; con quello "debole" - per il soggetto in questione - eseguito solo come ausiliario/supplementare e non con carichi elevati) e sicuramente non a caso.

Bisogna osservare le caratteristiche biomeccaniche di chi lo sta eseguendo.

Ma non vi preoccupate: non dovrete fare calcoli certosini misurando la lunghezza dei femori, delle tibie e del busto.

Queste misure a livello macroscopico si riflettono sull'impostazione/posizione assunta nel set up: prendete il vostro cliente e fategli afferrare il bilanciere come a voler fare uno Stacco Regular, cercando l'"incastro" - ottenuto esercitando forza tra terreno e bilanciere, ma senza sollevare quest'ultimo da terra.

Testo alternativo qui

Se la posizione assunta è quella a sinistra, si può scegliere lo Stacco Regular.

Se la posizione assunta è quella a destra, lo Stacco Regular è poco indicato e sarebbe bene imparare ad eseguire il Sumo.

A volte un buon occhio è molto meglio di lunghi calcoli e sofisticati strumenti; riprendete ad usare i vostri occhi.

Per vivere il Fitness, non subirlo.

Il Fitness che conosci non ti darà la soluzione che cerchi. Diete, allenamenti, integratori, non sono la risposta.

Hai bisogno di un metodo pratico e concreto che ti indichi momento per momento dove guardare e a cosa puntare, per un risultato di Fitness da vivere (non da subire).

Scoprilo Gratis qui


Psssh! Se non lo hai ancora fatto, iscriviti alla Newsletter del Blog per ricevere aggiornamenti ed offerte esclusive. Iscriviti ora alle News Iscriviti ora alle News

Resta in aggiornamento, ricevi le news.

Ti scriveremo non più di 1 volta al mese per informarti sulle novità e le informazioni più utili e interessanti per te.

Resta in aggiornamento, ricevi le news.

Ti scriveremo non più di 1 volta al mese per informarti sulle novità e le informazioni più utili e interessanti per te.

Iscrivendoti, creerai un Account accettando Termini e Privacy. P.S.: odiamo lo spam quanto non poter mangiare pizza e gelato ogni sera. Sei al sicuro.

Iscrivendoti, creerai un Account accettando Termini e Privacy. P.S.: odiamo lo spam quanto non poter mangiare pizza e gelato ogni sera. Sei al sicuro.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.