Un distillato di sapere, a un solo clic di distanza.

~1-2 volte al mese, distilleremo per te e ti invieremo preziosi consigli per il tuo progresso di Fitness.

Un distillato di sapere, a un solo clic di distanza.

~1-2 volte al mese, distilleremo per te e ti invieremo preziosi consigli per il tuo progresso di Fitness.

Iscrivendoti, accetti Termini e Privacy. P.S.: odiamo lo spam quanto non poter mangiare pizza e gelato ogni sera. Sei al sicuro.

Iscrivendoti, accetti Termini e Privacy. P.S.: odiamo lo spam quanto non poter mangiare pizza e gelato ogni sera. Sei al sicuro.

È giunta l'ora (e Ippocrate ringrazia): il cibo non è medicina

Quello che Ippocrate non ha mai detto. Storia + Piccolo input
By Team Oukside | 19 Ottobre 2018

È giunta l'ora (e Ippocrate ringrazia): il cibo non è medicina

“Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo” è una frase che ha un forte effetto. Fortissimo. Purtroppo, come molte frasi a effetto, è una reinterpretazione di qualcosa... che mai è stato detto.

È giunta l’ora di parlarne… (potete approfondire su Hippocratic misquotations: Let thy quotations not be by Hippocrates). La citazione viene attribuita a Ippocrate, il "padre" della Medicina. Eppure nei suoi scritti non compare da nessuna parte.

È bello anche parlare di "potere farmacologico degli alimenti", ma resta appunto tale. Un qualcosa di potenziale. Non la stessa cosa. Un alimento ha un potere farmacologico nel senso che in qualche modo stimola dei meccanismi all'interno del corpo umano similmente a come farebbe un farmaco.

Similmente. Non al medesimo modo. Parole chiave sono "stimolazione" e "modulazione". Non "modifica profonda", cosa che invece può fare un farmaco nei confronti di una via biochimica all'interno del corpo umano.

Gli Ippocratici stessi mettevano in rilievo questa differenza, tra cibo e medicina/farmaco:

“[...] il cibo è considerato come materiale che può essere assimilato dopo la digestione (e.g. anche l’aria è cibo) e convertito in sostanza del corpo.”

al contrario…

“[...] il concetto di medicina [n.d.t. si intende “farmaco”] attuale si riferisce al prodotto in grado di cambiare la natura stessa del corpo (in termini di qualità e quantità umorale [n.d.t. la Medicina a quel tempo si basava sul concetto della teoria umorale, concepita proprio da Ippocrate]) ma non convertita nella sostanza del corpo. Quindi un cibo non è considerato una medicina.”

Fatto sta che la citazione completa - Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo - iniziò ad essere attribuita a Ippocrate non-si-sa-perché. Si trova a sprazzi qui e là in alcuni scritti di Medicina e Dietetica, a volte con riferimenti a Ippocrate e a volte no, integrale oppure parziale (“Che il tuo cibo sia la tua medicina” - che comunque ha un significato diverso, se si vuole essere pignoli).

Ma a cosa serve questo blog post?

Premettiamo che non c’è nulla di male a continuare a utilizzare la frase “Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo” (d’altronde, molto efficace). Noi siamo interessati alla verità in tutte le sue forme e oltre a fornire guide e risorse dal taglio pratico e applicativo, vogliamo condividere ciò che può essere utile per altri tipi di miglioramento.

In questo caso, vogliamo stimolare a… Question everything: mettete tutto in discussione. È l’unico vero segreto per migliorarsi sul serio.

Ti è stato utile?
Facci sapere!

0.0/5 di voti (0 voti)

Per sbloccare il tuo Potenziale...
Inizia GRATIS

Quanto hai appena appreso è solo una piccola parte. Ma non temere: esiste un metodo che ti insegna ad adattare le abitudini di Fitness e benessere alla tua vita (e non il contrario!)

Senza dieta da rincorrere, allenamento da organizzare, integratori da ricordare e strane posizioni yoga da emulare. Per vivere il Fitness, non subirlo.


Sei un PRO che lavora nel settore? Se, come noi, vuoi ispirare le persone a migliorare le loro abitudini ed essere il loro riferimento, unisciti a noi! Scopri come qui


Quella domanda che ti frulla in testa...

Leggere in autonomia è il miglior modo per applicare a sé quanto appreso, ma interagire è fondamentale quando quel dubbio o quella curiosità proprio non ti mollano.

Non esitare a porre qualsiasi domanda, riportarci qualsiasi dubbio o semplicemente una tua esperienza usando i commenti qui sotto: saremo felici di approfondire questo argomento con te e consigliarti al meglio.

Per lasciare un commento, Registrati Gratis › Registrati Gratis › oppure Effettua il Login › Effettua il Login ›

Lascia un commento

Per favore esegui il Login per lasciare un commento.